Home Blog

Addio Windows benvenuto ReactOS

0
Addio Windows Benvenuto ReactOS

Addio Windows benvenuto ReactOS , siamo lieti di annunciare il rilascio della versione 0.4.12. Come sempre i cambiamenti sono numerosi miglioramenti a tutte le parti del sistema operativo. Anche se questa volta i componenti per l’utente sono enfatizzati.

DOWNLOAD

Addio Windows benvenuto ReactOS

Miglioramenti del kernel

Addio Windows benvenuto ReactOS. I driver del filesystem richiedono molto supporto per funzionare correttamente e non c’è probabilmente alcun test più vero sull’infrastruttura FS di ReactOS.

Se non quello di poter eseguire i driver FS di Microsoft. Mentre il progetto non è ancora del tutto presente, la guida verso questo obiettivo ha visto notevoli miglioramenti. Pierre Schweitzer e Thomas Faber,hanno prestato particolare attenzione alla cache comune.

Modulo

Un modulo con legami profondi con il gestore della memoria e che tradizionalmente è stato un componente molto problematico. La stabilità generale ha visto un netto miglioramento grazie al loro contributo, insieme a quello di Hermès Bélusca-Maïto nel riparare il driver CDFS di ReactOS.

Progressi

Progressi più generali si possono trovare nella progressione di Eric Kohl verso una corretta gestione dell’alimentazione del dispositivo. Una funzione particolarmente complicata che molti danno per scontato in questi giorni sui laptop Windows. Se solo le persone sapessero quanti passaggi sono stati necessari per mettere in sospensione un dispositivo e per risvegliarlo di nuovo in uno stato di lavoro.

Inoltre, chiunque abbia mai dovuto riavviare con forza un computer che non si riattiva dalla modalità di sospensione; può probabilmente attestare la difficoltà con cui anche i più grandi fornitori di sistemi operativi al mondo devono ancora fare i conti.

Un’altra caratteristica che sarà sicuramente di maggiore interesse per gli utenti esperti e gli specialisti IT, è quella introdotta da Michael Fritscher.

Lo stesso, è riuscito a risolvere il supporto per l’avvio PXE con ReactOS.

In ambienti aziendali o industriali, in cui è indispensabile la gestione centralizzata dei sistemi; maggiore è la funzionalità di rete fornita da ReactOS, maggiore è il numero di posti in cui può trovare un uso.

PROTEZIONE FISSA IMMAGINE-KERNEL

La sicurezza in questi giorni è un requisito fondamentale dei moderni sistemi operativi.

La capacità di un sistema operativo di proteggere i propri file è la base del resto della sua sicurezza. Nella maggior parte dei sistemi operativi ci sono blocchi per impedire a qualsiasi applicazione, casuale, di poter modificare immagini caricate ed eseguite nello spazio del sistema. Come il kernel stesso (ntoskrnl), vari sottosistemi di funzionalità (win32k) e, naturalmente, generale i driver di periferica.

ReactOS ha sofferto di vari bug che gli hanno impedito di farlo correttamente.

Riscrivendo la funzionalità di protezione dalla scrittura ,durante il periodo di esecuzione fino allo 0.4.12, consentendone l’utilizzo e aggiungendo anche nuove funzionalità.

Ad esempio la protezione dell’esecuzione, in attesa che x64 sia completamente abilitato.

Se vuoi saperne di piu’ ti lascio il link dal quale potrai anche scaricarlo gratuitamente!! DOWNLOAD REACTOS

Attivare Prodotti Microsoft Windows e Office

0
Foto di Markus Spiske da PixabayMarkus Spiske da Pixabay"/>
Foto di Markus Spiske da Pixabay

Attivare prodotti Microsoft windows ,Se hai acquistato uno dei prodotti Microsoft windows , puoi ativarli seguendo questa procedura.

  1. Aprire il Prompt dei comandi digitanto nella casella di ricerca “CMD”
  2. Inserire i seguenti comandi
    1. cscript \windows\system32\slmgr.vbs /ipk CODICE SPECIFICO PER OS”
    2. cscript \windows\system32\slmgr.vbs /skms kms.infn.it
    3. cscript \windows\system32\slmgr.vbs /ato

dove il CODICE SPECIFICO PER OS è reperibile alla pagina Microsoft:

Attivare Prodotti Office Microsoft Windows

Scarica l’ immagine iso dal sito ufficiale MICROSOFT ed inserisci i seguenti comandi nel “CMD

1. cd "%ProgramFiles%\Microsoft Office\OfficeXX" 
2. cscript ospp.vbs /sethst:kms.infn.it 
3. cscript ospp.vbs /act

Se stai installando Office in un sistema a 64 bit , tieni presente che Office potrebbe essere in un altra cartella , sempre nell’ installazione di windows, per esempio, noi l’ abbiamo trovata qui.

"%ProgramFiles(x86)%\Microsoft Office\OfficeXX"
XX= 16 per Office Professional Plus 2016
XX= 15 per Office Professional Plus 2013
XX= 14 per Office Enterprise 2010 

Se invece utilizzi un Mac , allora l’attivazione è piu semplice ed avviene atraverso 365 , noi stessi abbiamo avuto pochissime difficolta

Siamo sicuri che ti puo’ piacere anche l’ arrivo di windows 10 2020 gamer edition

Ti ricordiamo di condividere l’articolo sui principali social , per te è solo un click , per noi significa molto , ci fa sempre piacere sapere che il nostro lavoro viene apprezzato.

Questo ci motiva ad andare avanti ed a creare sempre nuovi contenuti , piu ricchi di informazioni.

Ricordati di lasciarci un commento , per noi è fondamentale…
Se poi ci vuoi fornire la tua e-mail per essere sempre aggiornato , qui puoi farlo.

Ricordati di iscriverti al nostro canale telegram , e di lasciare un bel Mi Piace sui social

Cina scopre cura ncov tempo record

1
Foto di Matt why do you need my last name? da Pixabay
Foto di Matt why do you need my last name? da Pixabay

Valuta l' Articolo

Totale

Sommario

Like
User Rating: Be the first one !

Stando alle recenti dichiarazioni Cinesi, Il Corona Virus ha le ore contate, di fatti sono stati curati ben 243 pazienti. La cina in tempo record scopre cura ncov

Arriva direttamente da Pechino la notizia che tutto il mondo aspetta con ansia.

La notizia in grado di far tranquillizzare non solo l’ Italia ma anche il Mondo intero

Cina scopre cura ncov tempo record
Sempre qui, si sono curati in un solo giorno, ben 72 persone in appena 24 ore.
I pazienti si sono dimessi dopo vari accertamenti e sono liberi di tornare a casa sani e salvi dalle proprie famiglie.

Dopo l’ incredibile aumento dei contagi in tutto il mondo , ci pensa la Cina a tranquilizzare tutti quanti ed a far cessare quest’ assurda psicosi mondiale.

Cina scopre cura ncov tempo record

DA quanto riporta Pechino , i pazienti vengono rilasciati solo dopo aver passato diversi scrupolosi test :
La temperatura si stabilisce al suo livello regolare tra 36 e 37 °C per almeno 3 giorni
Il test sull’acido nucleico mostra un risultato negativo per due volte in 48 ore

Da diversi giorni i media Cinesi trasmettono immagini in diretta di famiglie che salutano felici gli infermieri prima di tornare a casa propria.
Una storia a lieto fine se cosi possiamo dire.

Potrebbe interessarti anche Robot cura Corona Virus

Ad oggi in tutto il mondo si stimano oltre 12 mila persone infette , e il virus si espande a macchia d’ olio , ecco che pero dopo non troppo tempo la Cina e le sue case farmaceutiche hanno trovato un valido rimedio .
Mentre aspettiamo che le stesse cure raggiungano anche nel resto del mondo , siamo felici e fiduciosi dei risultati ragginti in cosi poco tempo

Abbiamo sfiorato una catastrofe , ma come sempre, l’ intelligenza umana è superiore al panico ed alla psicosi .

seguici su wp.

7 STEP FOR MAKE FREE ONLINE BUISNESS

0
7 STEP FOR MAKE MONEY
7 STEP FOR MAKE MONEY

Step 1: Discovering Your Passion When thinking about discovering your passion, here are a few questions you might ask yourself… What are some of my hobbies? What unique skills do I have? When people ask me for help, what do they usually turn to me for? A simply trick to discovering what you’re passionate about is… The point of discovering your passion and using it in building your online business is so that you are excited and motivated by what you do every day—even when the going gets tough. Remember, you don’t need to be an expert on a topic to provide value. This is a common misconception and deterrent for getting started. Of course you have value, and chances are that you probably don’t realize just how much you know compared to the next person who could really use your help! If you’re still stumped and can’t think of anything. Consider this: What life experience do you have that you could help others attain or overcome? When starting an online business, you want to think about your passion and its potential in the market. This brings us to your next step, market fit.

STEP 2 Read More: https://bit.ly/2uOnRfy

WINDOWS 12 LITE 4.8 RILASCIATO.

0
fonte https://www.window11updates.com/
fonte https://www.window11updates.com/

Installazione di Windows 12 Lite 4.8 e creazione di Windows 12

Questo è il desktop di Lite 4.8 con lo sfondo di Windows 10. Lite viene fornito con uno sfondo di benvenuto, per essere quanto piu famigliare a windows 10. Viene rilasciato in moltissime lingue .Questo desktop è di gran lunga superiore a Windows 10. Questo non è Microsoft windows 10, questo è Windows 12 Lite. Una distro di Linux Open Soruce

Questo utilizza il desktop Lite 4.8 LTS e lo sfondo Feather è quello di Windows 10. Ti mostriamo come creare una serie di slide “sfondo” che cambiano automaticamente dopo un tempo prestabilito.

Panoramica

Il desktop 4.8 di Lite è progettato per coloro che migrano da Windows 7 con lo sfondo Lite. È sufficiente aggiungerlo alle immagini, quindi selezionarlo come sfondo utilizzando le Impostazioni di sistema.

Tutti i problemi del sistema operativo ormai abbandonato da richmond vengono risolti con l’ installazione di Windows 12 Lite 4.8, un sistema operativo davvero eccezionale.

Può anche essere un sostituto di Windows 10, è possibile eseguire il dual boot con Windows 10 e avrai un sistema operativo molto migliore, questo è uno dei mondi più veloci e sicuri , eviti anche di perdere i dati. Se hai solo Windows puoi installarlo su tutto il disco o scegliere di avviare insieme a Windows. Scegli quale attivare all’inizio con questa schermata.

crediti: webhouse.co.uk.
crediti webhouse.co.uk

Al momento dell’installazione scegli Avvia Linux Lite. Questo installa in ram una versione Live.
A questo punto puoi dare un’ occhiata a come si presenta il sistema operativo , puoi configurare la rete wifi/ethernet , avviare firefox e navigare fin da subito.

Con Lite non è necessario acquistare programmi antivirus per aiutarti a salvarti dai pericoli di Microsoft Windows. In genere non tutti i programmi presenti su Windows lo sono anche su Linux, in questa versione pero’ potrai usufruire di uno store dove quasi tutti i programmi sono stati riadattati e riscritti per Linux, non è fantastico?

Installazione 1. windows 12 lite 4.8

Per installare, fai clic sull’icona del programma di installazione sul desktop e segui semplicemente le istruzioni.

La più importante è la scelta quando si arriva alla schermata delle opzioni di installazione con i pulsanti di opzione. Il primo evidenziato è per il doppio avvio e dirà che hai trovato Windows che vuoi installare a fianco. In caso contrario, sarà necessario interrompere l’installazione e liberare spazio con Gparted in Live Lite o tornare a Windows e utilizzando Gestione disco ridimensionare la partizione Windows NTFS.

Il secondo pulsante di opzione è per l’installazione su tutto il disco rigido. Dopo l’installazione ritorna alla schermata live, quindi basta rimuovere il supporto di installazione e spegnere. Riaccendi e ti darà una scelta se hai preso l’opzione di avvio doppio, hai 7 secondi per decidere altrimenti si avvierà in Lite in circa 20 secondi. Se hai installato su tutto il disco non c’è alcuna opzione e si avvierà in circa 20 secondi

E tu? hai gia provato Windows 12 Lite?

Facci sapere la tua Opinione , per noi è veramente molto preziosa.

Ci vediamo presto con una nuova relace . (Pietro)

ARRIVA WINDOWS 10 GAMER 2020 EDITION

0
Gerd Altmann da Pixabay"/>
Foto di Gerd Altmann da Pixabay

WINDOWS 10 GAMER 2020 : Dopo mesi di lavoro siamo qui oggi , finalmente, per rilasciare l’ultima versione . Questa versione di Windows 10 è alleggerita da processi ruba risorse inutili. Abbiamo Ottimizzato quindi l’utilizzo della RAM. Il funzionamento del sistema è rimasto invariato, questo vuol dire che il sistema è adatto agli usi quotidiani.

Windows 10 Gamer 2020 contiene tutti gli ultimi aggiornamenti windows .
Features:

  • Chrome.
  • Msi AB.
  • Gpu-Z.
  • Cpu-Z.
  • VLC.
  • 7-Zip.
  • Steam.
  • Origin.
  • Uplay.

All’interno del download troverete la ISO con tutte le istruzioni e gli strumenti per creare una Pennetta per l’installazione del sistema operativo.
Inoltre come per la versione ottenibile direttamente dal sito microsoft anche questa va attivata acquistando una key.

Tekzone non si assume nessuna responsabilita’ riguardo all’uso che ogni utente ne fa.

Guida al solo scopo illustrativo e di studio .

Tekzone declina ogni tipo di responsabilita’ riguardo all’ uso sconsiderato della ISO

Potrebbe interessarti anche : ubuntu 19.10 rilasciato

Requisiti di sistema necessari per l’ Installazione
Prima di installare il sistema operativo windows 10 gamer edition 2020 devi sapere se il tuo PC soddisfa i requisiti di sistema consigliati o minimi:

Requisiti minimi di sistema:

Processore: 1 gigahertz (GHz) frequenza di clock, architettura IA-32 o x64, supporto per PAE, NX e SSE2
Memoria (RAM): 2 GB per edizione IA-32 e x64
Scheda grafica: dispositivo grafico DirectX 9 e driver WDDM 1.0 o versione successiva
Schermo: 800 × 600 pixel
Dispositivo di input: tastiera e mouse
Spazio su disco rigido: 16 GB per l’edizione IA-32 e 20 GB per l’edizione x64

Come Installare Windows 2020 Gamer Edition

  • Estrai l’ archivio zip con winrar o con winzip
  • Avvia l’installazione ed accetta i termini di servizio.

Lingue disponibli

  • ARABIC
  • DANISH
  • GERMAN
  • GREEK
  • ENGLISH GB
  • ENGLISH US
  • SPANISH
  • FINNISH
  • FRENCH
  • HUNGARIAN
  • ITALIAN
  • NORWEGIAN
  • DUTCH
  • POLISH
  • BRAZILIAN
  • PORTUGUESE
  • RUSSIAN
  • SWEDISH
  • TURKISH
  • UKRANIAN

Dopo Windows 10 arriva ModernOS

1
Foto di Sambeet D da Pixabay
Foto di Sambeet D da Pixabay

Microsoft annuncia il suo prossimo salto di qualita’ , trattasi di ModernOS

Nick Parker in un nuovo post ha annunciato lo sviluppo, da parte di Microsoft , di un nuovo OS .
Lo stesso Nick non parla di windows ma bensi’ usa sin da subito un nuovo termine , ModernOS.

“Questi nuovi PC moderni e dispositivi innovativi che Microsoft continuerà a sviluppare e commercializzare nel futuro richiedono un sistema operativo moderno. Un sistema operativo che consente di abilitare esperienze d’uso che i consumatori si aspettano dai propri dispositivi, e questo include una nuova serie di miglioramenti capaci di portare esperienze con l’uomo al centro”. –

Le nuove funzioni di cui parlano gli sviluppatori sono diversi :

Aggiornamenti invisibili che avvengono in background senza mai interrompere il flusso di lavoro degli utenti; sicurezza massima di default che protegge gli utenti da qualsiasi attacco malevolo; connettività sempre-on con supporto integrato a LTE e reti 5G; prestazioni ai massimi livelli, sempre; esperienze connesse in cloud migliorate dall’Intelligenza Artificiaile al fine di aumentare la produttività lungo tutto il giorno; supporto per modalità di inserimento multiple, come penna, voce, tocco, sguardo.


Quel che sappiamo quasi sicuramente è che ModernOS non sostituira windows 10 , bensi’ lo affianchera’ la dove ci fossero dei hardware poco performanti … Una specie di linux creato da windows 🙂

Noi di Tekzone non vediamo l’ora che esca questo nuovo fantastico ModernOS , sicuramente non rimarremo delusi dal loro operato.

Nuovo-Ubuntu-19.10

0
Foto di guaxipo da Pixabay
Foto di guaxipo da Pixabay

Nuovo-Ubuntu-19.10 rilasciata l’attesissima nuova versione , 19.10

Arriva il Nuovo-Ubuntu-19.10 con molte novità significative.  Uno dei maggiori cambiamenti in questa versione , che verrà apprezzato soprattutto dagli appassionati dei videogiochi , è la possibilita’ di includere i driver NVIDIA nell’immagine di installazione ISO garantendo un elevato miglioramento delle prestazioni e permettendo così l’installazione di driver proprietari per la propria scheda grafica. Un altro grande cambiamento fondamentale è il supporto per l’installazione di Ubuntu utilizzando il file systema ZFS: Ubuntu infatti, è la prima distribuzione Linux desktop ad offrire supporto nativo per ZFS. Abbiamo modificato il modo in cui Ubuntu supporta le app a 32 bit ,con gli sviluppatori Ubuntu “impegnati” a garantire che la distribuzione abbia uno spazio utente a 32 bit funzionante per app e software legacy, incluse le piattaforme Steam e Wine. Sono presenti anche le migliori funzionalità di GNOME 3.34, dove è possibile trascinare e rilasciare le app nel “Menù delle applicazioni” per creare “cartelle di app”; anche la velocità di avvio dovrebbe essere più veloce , grazie a una tecnologia di decompressione intelligente, mentre l’utente Intel potrebbe beneficiare di un avvio senza sfarfallio. Per concludere Ubuntu 19.10  porta con sé:

Potrebbe anche interessarti Windows 10 Gamer Edition

  • Kernel Linux 5.3
  • GNOME 3.34
  • Opzione di installazione del file system ZFS sperimentale
  • Spedire i driver NVIDIA sulla ISO
  • PulseAudio 13.0
  • Avvio senza sfarfallio per chi possiede processore Intel
  • Cestino di Ubuntu
  • Nuovo tema Yaru
  • Supporto per temi per le app Snap
  • Fwupd disponibile come Snap

Download :Scarica Ubuntu 19.10 dal sito ufficiale OPEN SOURCE!

Robot Cura Corona Virus

0
Foto di jonathang1995 da Pixabay
Foto di jonathang1995 da Pixabay

Gli Stati uniti d’ America hanno inventato un robot in grado di curare il Coronavirus.
Questa è solo una delle precauzioni prese dall’ America riguardo all’ epidemia in corso. Il coronavirus che è emerso nelle scorse settimane a Wuhan, in Cina, sta continuando a causare nuove infezioni sia nella zona del focolaio che al di fuori dei confini nazionali. Il virus è particolarmente contagioso e per tentare di arginare il diffondersi dell’infezione è indispensabile ridurre al minimo i contatti con i pazienti che hanno già manifestato i sintomi della malattia e con coloro che sono entrati in contatto con queste persone; per questo motivo negli Stati Uniti si è iniziato a trattare i malati utilizzando dei robot, che effettuano visite e controlli sui pazienti al posto dei medici in carne e ossa.
Il paziente è un uomo di 30 anni che ha manifestato sintomi riconducibili alla polmonite causata dal coronavirus e che è recentemente tornato negli Stati Uniti dopo essersi recato proprio a Wuhan. Il paziente ha ricevuto nelle scorse ore una diagnosi definitiva, risultando la prima persona ufficialmente contagiata dal virus e residente negli Stati Uniti: i contatti più recenti dell’uomo sono stati contattati e messi sotto osservazione, mentre il paziente è stato trasportato in ospedale in una lettiga sigillata, posizionata a sua volta in un’area isolata della struttura.
Il dispositivo non ha sembianze umane: si tratta piuttosto di un macchinario che si muove per la stanza del paziente grazie a ruote radiocomandate, con un display che visualizza informazioni o le immagini dei medici curanti e una webcam per trasmettere alla sala di controllo le immagini del paziente.